The Cave

The Cave The Cave The Cave The Cave

[ENG below]

The Cave è una video-installazione in un forno da cucina. Ha a che fare con l’idea creazione primordiale, con l’inconscio collettivo, rimandando anche all’intramontabile metafora di Platone: lo spazio è attraversato da luci e ombre. Mi sono ispirata alla figura di Saturno che divora il figlio. I rumori di sottofondo sembrano fastidiosi rumori di una bocca che mastica ma sono ottenuti strofinando una ciabatta di gomma bagnata all’interno di uno spazio chiuso.

…………………………..

The Cave is a video-installation in a kitchen oven. It is related with the principle of primordial creation, with the collective unconcious, considering also the timeless Platon’s metaphor: the primordial space is experienced through lights and shades, the outside and the inside. In the inner action there is the same greed and paradoxical cannibalism of Saturn who eats his son.
The sounds are annoying noises of a chewing mouth, obtained rubbing a wet plastic flip flop inside a storage room.